Cascina Canta

Quando si pensa alla Cascina Canta ciò che viene in mente è: Tradizione e Natura. Un’azienda a conduzione familiare che mantiene inalterati i principi con cui è nata: la coltivazione naturale, la rotazione delle colture e la conservazione di grani antichi.

1

La cascina è un patrimonio storico per le nostre terre: antichi documenti attestano che esisteva già nel 1595 e pare che fu la famiglia del pittore Angelo de Canta a costruire il complesso. Ad inizio novecento divenne rifugio per briganti dopo le scorribande e per questo motivo rimase trascurata per molti anni. Nel 1966 Eusebio e Bianca abbandonano le loro zone di origine nel vercellese e arrivarono nel novarese, dove si innamorano della cascina e, noncuranti delle cattive opinioni a riguardo, decisero di acquistarla. Iniziano i primi interventi innovativi, lo spianamento dei terreni e un originale progetto di essiccazione con aria ambiente su piani inclinati inventato da Eusebio. Nel 1976 abbandonano la monocultura spinta introducendo un programma di rotazione che affianca la coltivazione di riso a quella di altri cereali e legumi di particolare pregio e di antica tradizione. Alla fine degli anni ’80 l’eredità della famiglia è stata raccolta dalle figlie Maddalena e Isabella che proseguono il percorso intrapreso dai genitori unendo tradizione e innovazione in un’azienda moderna che non dimentica le sue antiche origini.

isa-maddalena_-29

I prodotti dell’azienda sono: riso (Maratelli -registrato e riconosciuto come la varietà più antica d’Italia– Balilla, Carnaroli, Vialone Nano, Gange, Rosso Sant’Eusebio) nelle versioni bianco, semilavorato ed integrale; cereali (orzo, mais,segale, miglio, avena e diverse varietà di grano); farine integrali realizzate con mulino a pietra (Aquileja, Taylor, farro, grano duro, riso, riso rosso, segale, avena, saraceno, mais, orzo) e pasta integrale realizzata utilizzando trafile in bronzo ed essiccata tramite essiccamento lento a basse temperature. Potete acquistare i loro prodotti presso i punti di rivendita o, come vi consigliamo, nel loro spaccio presso la Cascina Canta, a Gionzana, frazione di Novara, dove potrete ammirare i campi coltivati con passione, che in primavera lambiscono la cascina con le loro acque delimitandone il confine come fosse una penisola nel mare, e farvi consigliare dalla contagiosa gentilezza e solarità delle titolari.

Cascina Canta
via Case Sparse 11 – Novara fraz. Gionzana
tel 0321 1856359 – cascinacanta@libero.it
www.cascinacanta.com
@cascina.canta

Annunci