Percorriamo lo Zodiaco – Cancro e Leone, Luna e Sole

di Laura Bottagisio

moon-1560232_1920

Ed eccoci al Solstizio d’Estate! Tappa importante del ciclo stagionale che decreta il momento diurno più lungo ma al tempo stesso quello in cui le giornate cominciano ad accorciarsi e ad allungarsi le notti. Con il 20 giugno inizia Cancro, segno d’acqua governato dalla Luna, signora della notte… E “notturna” è anche una delle caratteristiche di coloro che nascono in questo periodo poiché attivi nella percezione emotiva che necessita di un ascolto interiore in cui poter rivolgere l’attenzione al proprio sentire. ‘Sentire con la pancia’ è proprio la descrizione di come la personalità cancerina si mette in contatto con il mondo esterno, infatti Cancro è collegato allo stomaco e all’attività digestiva. A volte, il non riuscire a ‘digerire’ un’emozione si riflette anche nella difficoltà dello stomaco a ben funzionare, ma niente paura: basta un atto di dolcezza e di accoglienza che tutto torna in armonia! E allora lasciamoci incantare da questo segno, portatore di magiche esperienze che sa accogliere e creare atmosfere in cui poter rilassare i ‘muscoli della coscienza’, le idee fisse che la mente produce e lasciar scorrere i pensieri nelle acque cristalline del cuore.
Ora giugno 2017, nessun pianeta sta transitando in questo segno astrologico, ma il passaggio del Sole in Cancro è appoggiato da una configurazione planetaria che andrà a favorire il rilascio di vecchi condizionamenti legati ad aspetti familiari e il susseguente desiderio di quiete interiore. Per meglio ottenere questi obiettivi crescerà la necessità di comunicare e lasciar fluire tutte le cose non-dette che impediscono il libero flusso alle emozioni.

Se Cancro è sede della Luna, Leone, segno successivo, è sede del Sole. Sole e Luna sono i due principi che raccolgono i significati della coppia genitoriale padre/madre, ma anche della dualità maschile/femminile, attività/ricettività, elettricità/magnetismo. Essendo governato dal Sole, la caratteristica principale del segno del Leone è ‘irradiare’, è l’ardore dell’elemento fuoco. Coloro che nascono in questo periodo hanno la tendenza a essere generosi, molto attivi e un po’ accentratori, tant’è che a volte, proprio perché troppo smaniosi di dare e di fare, si ‘spompano’ e il cuore perde il suo ritmo. Leone è collegato infatti al cuore e all’attività cardiaca che, come ben sappiamo, deve mantenere il ritmo giusto per poter pompare e ben irrorare con il flusso sanguigno ogni cellula del corpo. Quanto vigore e quanta energia vitale questo segno sa trasmettere quando è in linea con il ritmo spontaneo del suo Cuore! Nulla e nessuno può allora fermare la sua capacità di alimentare la gioia e la passione alla vita!
Quest’anno entrando in Leone il 21 luglio, il Sole si trova a dover fare i conti con i pianeti transitanti negli altri segni di fuoco con cui va a intavolare un serrato dialogo ‘energetico’. Grande energia si svilupperà e porterà a intraprendere attività con spirito innovativo trasformando e purificando l’alone di vecchio e stantio che può ancora essere presente. È un fuoco da usare come energia vivificante e positiva per creare situazioni di coraggio e forza vitale.

Articolo di Vivere Sostenibile Alto Piemonte edizione Luglio+Agosto 2017, pagina Eventi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...