Turismo Sostenibile, per un viaggio senza fine

di Rossana Vanetta

WOOF_015

Maggio porta con sé il profumo di vacanze, di spiagge e orrizzonti infiniti, di camminate verso vette tra le nubi. Scegliere tra le mete che le pubblicità e le agenzie di viaggio ci consigliano diventa un’ardua impresa. Ma se per una volta provassimo a fermarci, a non lasciarci suggestionare da immagini di lussosi resort e pacchetti viaggio preconfezionati potremmo scoprire una nuova filosofia di viaggio.
Viaggiare, per me, è assaporare la Libertà: muoversi senza confini e senza tempo, sperimentare il momento. Vivere le emozioni, lasciarsi guidare da una curiosità, da un’intuizione. Mi piace pianificare un viaggio e poi stravolgerlo sul posto per seguire i consigli di un abitante del luogo. Il viaggio diventa una piccola metafora della vita, una palestra tra la ragione e la fantasia, tra il controllo di sè e il lasciarsi andare, il fluire in una ricerca costante di quell’equilibrio che porta serenità. Ma di una vera vacanza ciò che davvero conta, ciò che dovrebbe rimanere, è  il bagaglio che portiamo a casa: imparare a fare del nostro quotidiano un viaggio sorprendente.
Potremmo quindi quest’anno lanciarci nell’avventura di un cammino -sapete che proprio sul nostro territorio passa la via francigena?- o fare visita ai rifugi montani delle nostre valli. E’ possibile anche intraprendere un viaggio spirituale, in centri olistici o strutture religiose dove ascoltare il proprio silenzio. O ancora dedicarsi ad un’esperienza di volontariato per organizzazioni umanitarie che operano in Italia o in tutto il mondo.
Senza dubbio, tra i miei viaggi, quelli che mi hanno più arricchito e che vi voglio consigliare sono  le esperienze di wwoofing.

WWOOF, World Wide Opportunities on Organic Farms, è un’associazione mondiale che permette a giovani e non di condurre esperienze di lavoro in contesti di agricoltura naturale, in cambio di vitto e alloggio. Uno scambio di storie, saggezza e immersione nella natura. Si impara ad andare oltre alle comodità di città, si comprende che la Natura segue dei cicli e delle regole che non sono imposizioni ma opportunità di cambiamento e di crescita. Si assapora la gioia di osservare una vita che fiorisce sotto le tue mani, grazie a un po’ di nutrimento, sole e tanta cura –  gli stessi preziosi ingredienti necessari al nostro benessere, fisico e mentale. Vivere queste esperienze è un percorso fatto di semplicità: come l’umiltà di una schiena chinata su un campo coltivato, la genuinità di un piatto di insalata raccolta pochi minuti prima dall’orto, o la gioia squillante del canto di un gallo al mattino. Anche la stanchezza fisica che si prova al termine di una mattinata di lavoro all’aria aperta è un’emozione che consiglio a tutti: sarà perchè lo sforzo genera endorfine, ma si gode di un particolare senso di soddisfazione, di gioia dell’aver fatto parte del cerchio della vita, dell’aver nutrito e onorato la terra e del godere dei doni con cui veniamo ricompensati. I problemi a casa, che la frenesia della vita urbana ci provoca, sembrano iniezie di fronte alla maestosità e all’essenzialità della Natura.
Ognuno poi raccoglierà insegnamenti diversi, vivrà esperienze differenti e sperimenterà attività uniche. Una volta iscritti al sito WWOOF è possibile inviare richieste ad aziende rurali in montagna, b&b biologici al mare, santuari animali e altre tipologie di realtà agricole in Italia o all’estero.
Un’avvertenza va però fatta: questo tipo di vacanza è consigliata solamente a chi è disposto a mettersi in gioco, a chi è pronto a vedersi ribaltare gli schemi di vita seguiti sino a quel momento, a ritornare con la voglia i  tagliare i rami secchi della propria vita e camminare verso l’essenziale. Può capitare che, una volta ritornati a casa, si abbia sete di quella libertà senza confini provata, che si abbandonino certe credenze, certi valori che ora sembrano futili e che appesantiscono il nostro percorso.
Insomma, se decidete di vivere queste eseprienze siate pronti a cominiciare un nuovo Viaggio una volta terminata la vacanza, quello vero, questa volta senza data di ritorno.

Info su: http://www.wwoof.it

Annunci

Il numero di Maggio è online!

Sfogliabile per voi, anche questo mese, il nuovo numero di Vivere Sostenibile Alto Piemonte! Non perdetevelo, con interviste, progetti e nuove idee per un futuro più sostenibile! All’interno uno speciale sul Turismo Sostenibile, per cominciare a pensare all’estate e a viaggiare…

turismosostnibile

Per sfogliarlo online clicca qui!

Per riceverlo gratuitamente via mail ogni mese, scrivici!

Vuoi essere presente sul prossimo numero con la tua attività? Scopri l’offerta che fa per te!

Vuoi partecipare ai prossimi numeri con articoli di argomenti che ti stanno a cuore? Scrivici a altopiemonte@viveresostenibile.net!